INIZIATIVE

Carenza di organico nell'Agrigentino, vigili urbani in "prestito" da un Comune all'altro

AGRIGENTO. Vigili urbani in «prestito» da un Municipio all’altro. È diventato realtà il coordinamento tecnico fra tutti i comandi della polizia municipale dei Comuni Agrigentini.

È stato già eletto presidente il comandante della città dei Templi: Gaetano Di Giovanni e il gruppo tecnico, ieri, stava cercando di redigere un accordo di regolamento per fare in modo proprio che i diversi enti possano – in occasione di eventi, manifestazioni o per particolari esigenze – prestarsi gli uomini. La coperta è corta. E allora i comandanti dei vari comandi hanno già deciso di darsi una mano fra di loro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X