COMUNE

Fognature a Canicattì, nuova ordinanza del sindaco Di Ventura

di

CANICATTÌ. Dalla scorsa settimana a Canicattì è in vigore una nuova ordinanza sindacale con cui si ribadisce il divieto di scarico nella fognatura pubblica di reflui i cui parametri non siano conformi a due leggi in materia di tutela ambientale, il decreto legislativo 152 del 2006 e la Legge Regionale 27 del 1986. L’ordinanza è stata adottata dal sindaco Ettore Di Ventura a tutela della salute pubblica in genere e soprattutto dell’ecosistema.

Tutto trae origine da una vicenda ricorrente di sforamento dei parametri delle acque in uscita dal depuratore comunale di ponte Bonavia che si trova alla periferia di Canicattì sulla strada provinciale per Naro. Acque che trattate dal depuratore, passato alla gestione di Girgenti Acque, vengono immesse nel fiume Naro che una volta attraversava Canicattì.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X