SQUADRA MOBILE

"Cellulare in uno studio medico ad Agrigento per spiare le donne", denunciato palermitano

AGRIGENTO. La squadra mobile agrigentina ha denunciato un informatore medico palermitano, di 44 anni, per interferenza illecita nella vita privata: ha lasciato nel bagno di uno studio medico una borsa con dentro il cellulare in modalità di registrazione per riprendere le donne che utilizzavano il gabinetto. I poliziotti hanno interrogato l'uomo e gli hanno sequestrato il cellulare per le analisi tecniche.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X