NUOVO CASO

Rapina ai danni di un distributore di benzina a Canicattì, caccia a due banditi

di

CANICATTÌ. Ancora una rapina a mano armata e questa volta nel fine settimana a Canicattì ai danni di un distributore di carburante non nuovo a simili episodi.

Nel mirino, infatti, è finito il distributore Q8 di contrada «Madonna dell'Aiuto» alla periferia di Canicattì, lungo la strada che poi immette sulla Statale 640 Porto Empedocle-Caltanissetta e dall’altro lato porta a Delia e Licata. Ad entrare in azione due-tre banditi di cui almeno uno armato di pistola e con il volto travisato da passamontagna che ha compiuto materialmente la rapina.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X