ECCELLENZA

Licata scatenato, Casteldaccia punito 6 volte

di

LICATA. Vittoria dal punteggio tennistico, e non poteva essere diversamente, per il Licata che ha superato per 6 a 0 il malcapitato Casteldaccia e mantiene inalterato il distacco dalla capolista Marsala che conserva i 4 punti di vantaggio. Una gara senza storia, quella di ieri pomeriggio al Liotta, con il Licata troppo forte per i malcapitati avversari. Un plauso va comunque fatto ai giovani del Casteldaccia ed al suo tecnico, Ivan Di Giorgio, che ogni domenica scendono in campo mettendoci la faccia e cercando di non far sparire il titolo sportivo.

Il tecnico del Licata, Giovanni Campanella, in tribuna per squalifica, tiene fuori un paio di giocatori, tra questi Favero, in vista della gara di coppa di mercoledì contro il Locri, e nel finale del primo tempo perde Taormina per infortunio. In campo nella ripresa Giorgio Tumbarello che tornerà utile in vista della sfida di coppa contro i calabresi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X