LA PETIZIONE

Escalation criminale a Canicattì, appello alle istituzioni

di

CANICATTI'. Professionisti, imprenditori, commercianti, artigiani e semplici cittadini residenti nel centro storico stanchi dell’escalation criminale che si è impossessata della città di Canicattì hanno indirizzato una petizione al prefetto di Agrigento, al sindaco di Canicattì ed ai vertici delle forze dell’ordine.

In circa 200 hanno sottoscritto una lunga e articolata lettera che si conclude con la richiesta di «garantire un livello sufficiente di sicurezza alla popolazione soprattutto nel centro storico» ostaggio ormai da tempo di ladri e rapinatori che non si fermano davanti a niente o nessuno ed agiscono in qualsiasi ora del giorno e della notte senza tenere conto della presenza eventuale di persone.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X