SERIE C

Akragas, scade il termine della Figc: stipendi da pagare entro venerdì

di

AGRIGENTO. Quattro giorni di tempo per pagare stipendi e contributi ed evitare la terza penalizzazione della stagione per inadempimenti finanziari. Altro snodo decisivo per la tormentatissima stagione dell’Akragas che attende con grande attenzione l’esito del processo di oggi pomeriggio dove è imputato il Catanzaro per illecito sportivo che, in caso di condanna del club calabrese, prossimo avversario della squadra di Lello Di Napoli, potrebbe essere retrocesso all’ultimo posto della classifica del girone C della Serie C regalando i play out all’Akragas.

Venerdì scade il termine imposto dalla federazione per i pagamenti di stipendi e contributi delle ultime due mensilità. Chi non rispetterà l’adempimento sarà penalizzato con almeno un punto. La società, lo scorso dicembre, pagò entro il termine solo stipendi ma non i contributi. Ad oggi, comunque, non c’è stato neppure il deferimento. La Lega, per venire incontro alle società, anticiperà il pagamento dei contributi previsti per l’utilizzo, in base ai minuti effettivi, dei calciatori under. Ma non basta: alle casse del club agrigentino mancherebbero altri 50 mila euro per coprire interamente le spese.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X