L'ANNUNCIO

Cuffaro torna in Burundi: «Porterò gli aiuti ai bimbi malati»

di

RAFFADALI. «A marzo tornerò in Africa, porterò i soldi raccolti in Sicilia per dare il nostro aiuto ai bimbi che soffrono la fame. I proventi del mio ultimo libro, “La figlia delle monache”, andranno ai bambini orfani del Burundi».

Lo ha annunciato l’ex presidente della Regione siciliana, Totò Cuffaro, che tra un mese prenderà di nuovo il volo per l’Africa dove tornerà a fare il medico volontario, nell’ospedale «Ibitaro Cimpaye Sicilia» di Ruyigi, una struttura sanitaria finanziata con i soldi del Fondo della Solidarietà quando era governatore della Sicilia.

L’ex senatore di Raffadali è stato in Burundi già nel luglio del 2016, la decisione di partire è maturata in carcere mentre scontava la condanna per rivelazione di segreto d’ufficio e favoreggiamento aggravato alla mafia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X