CORTE D'APPELLO

Non estorse denaro a una badante, assolto settantenne di Sciacca

di

SCIACCA. Sentenza riformata in appello con assoluzione perché il fatto non sussiste di un pensionato di Sciacca che era accusato di tentata estorsione. Una vicenda che sarebbe maturata ai danni di una badante.

La quarta sezione della Corte di Appello di Palermo ha assolto Antonino Ferrara, di 73 anni, accusato di tentata estorsione in danno di una badante. I giudici hanno pienamente accolto l’appello presentato dall’avvocato Giovanni Vaccaro, difensore dell’imputato.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X