RANDAGISMO

L'allarme degli animalisti agrigentini: "Non possiamo più salvare i cani"

di

AGRIGENTO. «Non possiamo più salvare i cani dalle strade». Le associazioni animaliste di Agrigento sono rimaste bloccate dal documento dell’Asp, che ricorda la normativa regionale 15/2000 riguardante la custodia e la cattura di cani randagi, e annuncia controlli serrati a partire dal primo febbraio ai quali seguiranno pesanti sanzioni per chi vorrà, associazioni o privati, prendere dalla strada un cane randagio e salvarlo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X