L'ESSENETO

L'Akragas cambia pelle e pensa all'illuminazione dello stadio

di
akragas calcio, Agrigento, Sport
Lo stadio Esseneto

AGRIGENTO. «Mercoledì ci sarà un sopralluogo dell'impresa che si occupa di collocare le torri mobili dell'illuminazione, speriamo sia un progetto fattibile. Tre anni fa il Frosinone fece ricorso a questo strumento».

Il presidente dell'Akragas, Silvio Alessi, e il responsabile dell'area tecnica Ernesto Russello, durante la conferenza stampa di presentazione dei nuovi acquisti (Ferdinando Raucci, Idrissa Camarà, Gaetano Dammacco, Urban Zibert, Giulio Sanseverino e Andrea Pastore) annunciano la possibile svolta del ritorno all'Esseneto, quest'anno "vietato" dal consiglio federale per la mancanza dell'impianto di illuminazione. Alessi, Russello e il dirigente Enzo Caponnetto confermano l'indiscrezione circolata nei giorni scorsi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X