IL CASO

Porto Empedocle, danneggiata l’auto del sindaco

intimidazione porto empedocle, Agrigento, Cronaca
Il sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina

PORTO EMPEDOCLE. Le hanno rigato la portiera della macchina mentre era, al lavoro, in Municipio. Nessun dubbio, non per il sindaco di Porto Empedocle Ida Carmina, sul fatto che il raid sia stato un gesto mirato.

E non è la prima volta che il capo dell’amministrazione, facente parte del movimento Cinque Stelle, finisce nel mirino. Lo scorso fine maggio, qualcuno si intrufolò all’interno della sua abitazione estiva. Misero tutto a soqquadro, ma non portarono via nulla. Allora, non risultò chiaro se si fosse trattato di un banale tentativo di furto o se dietro l’episodio potesse nascondersi un inquietante messaggio «a stare attenta».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X