TRIBUNALE

"Ombrelloni selvaggi a Lampedusa", sei condanne diventano definitive

di
Ombrelloni Lampedusa, Agrigento, Cronaca
Spiaggia dei Conigli a Lampedusa

LAMPEDUSA. Quattro condanne confermate in appello e sei che diventano definitive perché non impugnate dagli imputati. Quasi cinque anni dopo le denunce è stato emesso il verdetto di appello di un processo a carico di alcuni gestori di stabilimenti balneari sparsi per l’isola che avrebbero collocato lettini e ombrelloni non autorizzati, con relative basi in cemento, in giro per le spiagge di Lampedusa.

La vicenda, dapprima politica con l’intervento deciso del sindaco di allora Giusi Nicolini, determinata a fare la guerra agli «ombrelloni selvaggi», divenne presto giudiziaria. La condanna penale è stata decisa per l’accusa di invasione di area demaniale. Altre sei condanne sono, invece, diventate definitive.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X