L'EMERGENZA

Randagio trovato morto a Sciacca, gli esami confermano: è stato avvelenato

di
Sciacca cani avvelenati, Agrigento, Cronaca
Foto Archivio

SCIACCA. La conferma è arrivata ieri mattina dall’Istituto Zooprofilattico di Palermo: il cane trovato morto nella tarda serata di sabato scorso nella via Sacro Cuore, a Sciacca, è stato avvelenato. Lo ha rivelato l’esame autoptico, compreso l’accertamento anatomopatologico a cui l’animale è stato sottoposto.

Nelle prossime ore saranno effettuati gli accertamenti tossicologici che consentiranno di stabilire che tipo di veleno è stato impiegato. Il servizio veterinario dell’Asp di Sciacca ipotizza un veleno contenente insetticida, ma ci sarebbero anche altre possibilità. Due cani, che si trovavano nella stessa zona e che hanno ingerito lo stesso veleno, sono stati salvati dai veterinari dell’Asp.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X