IL VIADOTTO CROLLATO

Ponte Petrulla, prove di "carico" per la riapetura

di
ponte petrulla, Agrigento, Economia
Ponte Petrulla

LICATA. È iniziato il collaudo del Petrulla, il viadotto crollato nel mese di luglio del 2014, crollo che ha determinato la conseguente chiusura della statale che collega Licata a Canicattì, Ravanusa, Campobello di Licata ed i paesi dell’entroterra siciliano. Da tre giorni l’impresa Sidercem di Caltanissetta sta eseguendo le prove di carico sul viadotto. Ogni giorno almeno una decina di autocarri vengono posizionati sul ponte per verificarne la tenuta.

Il lavoro viene eseguito campata per campata, in modo da stabilire se il ponte tiene e se dunque, può essere riaperto al transito. Pare che le prove di carico eseguite finora abbiano dato esito positivo. Questo tipo di collaudo andrà avanti per una decina di giorni, ma nel frattempo saranno effettuate anche altre verifiche. Da domani, per esempio, nel cantiere sarà presente una ditta del nord Italia per mettere in tensione i cavi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X