LAVORI

A Licata nuovi interventi per riaprire il Palasport

di

LICATA. Si muove l’iter per far tornare funzionante il Palazzetto dello Sport «Nicolò Fragapane» di Licata, chiuso da circa un mese. Le prime risposte concrete, nel rispetto della legge e delle procedure, arrivano da parte dell'amministrazione comunale guidata dal commissario straordinario Maria Grazia Brandara, che ha voluto dare priorità alle legittime aspettative delle società sportive che operano all'interno dell’impianto sportivo.

Con determinazione dirigenziale, il geometra Antonino De Marco, dipendente comunale a tempo indeterminato, è stato nominato, infatti, Responsabile unico del procedimento – per il conferimento dell'incarico di valutazione della sicurezza delle strutture del Palazzetto, ai fini del rilascio del certificato di agibilità. In atto, l'impianto che sorge in via Marocco non è a norma secondo le vigenti disposizioni di legge. Con successiva determinazione è stato affidato l'incarico professionale per la valutazione della sicurezza, alla società «Dismat srl» di Canicattì.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X