CARABINIERI

Canicattì, due banditi assaltano una rivendita di tabacchi

di

CANICATTI'. Ancora una rapina in tabaccheria a Canicattì in pieno centro. Secondo i pochi particolari trapelati a compierla mercoledì a tarda sera due persone con il volto travisato ed almeno una armata, pare di coltello. I malviventi ancora una volta, come nel passato, hanno dimostrato di conoscere bene le abitudini dei titolari della «Tabaccheria Cirami Bellavia» del centrale corso Umberto I. A neanche cento metri dalla sede della Tenenza della Guardia di finanza; in una zona piena di telecamere e anche molto frequentata per la presenza di «obiettivi sensibili» come uffici comunali, attività commerciali ed anche istituti di credito.

I due rapinatori sono andati a colpo sicuro ed hanno agito in maniera disinvolta, forse anche troppo proprio per la presenza delle telecamere in zona, dentro e fuori l’attività commerciale. Hanno atteso quasi l’orario di chiusura notturno e dopo le 23 sono entrati in azione. Volto travisato per entrambi ed un coltello acuminato in mano ad uno dei due con il quale hanno minacciato l’unico socio presente all’interno.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X