L'INIZIATIVA

Pochi vigili nell'Agrigentino, in provincia nasce un coordinamento

AGRIGENTO. Nasce il coordinamento tecnico fra tutti i comandi della polizia municipale dei Comuni Agrigentini. Accadrà, sabato, in occasione del 148esimo anniversario della costituzione del corpo di polizia municipale del Comune di Agrigento e in concomitanza con la festa del santo patrono delle polizie municipali di’Italia. I vigili urbani in servizio, ad Agrigento come nel resto dei Comuni della provincia, sono sempre di meno.

La coperta è corta, dunque. E allora i comandanti dei vari comandi hanno deciso di darsi una mano fra di loro. «Se, ad esempio, in occasione del Giro d’Italia o del Mandorlo in fiore – ha spiegato ieri il comandante della polizia municipale di Agrigento, Gaetano Di Giovanni, - non avremo agenti a sufficienza, Agrigento chiederà aiuto, sempre ad esempio, a Siculiana o a Porto Empedocle. E naturalmente Agrigento sarà a disposizione per le esigenze degli altri Comuni». La nascita di questo coordinamento tecnico verrà sancita sabato mattina, al comando della polizia municipale in via Parco del Mediterraneo a Villaseta.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X