UNIVERSITA'

Agrigento, al via il corso per mediatore culturale

di

AGRIGENTO. Inizieranno a breve le lezioni del nuovo corso di studi superiori in mediazione linguistica – curriculum mediazione culturale (laurea della classe L-12), attivato presso il Consorzio universitario agrigentino. Il corso si terrà ad Agrigento presso la prestigiosa sede di Palazzo Tommasi, di proprietà del Comune guidato da Lillo Firetto che l’ha messo a disposizione del Cua.

È sicuramente una boccata d’ossigeno per il Consorzio universitario dove ad oggi sono attivi i corsi di studio in beni culturali, servizio sociale (triennale) e Archeologia (magistrale) gestiti dall’università di Palermo che negli anni ha «tagliato» facoltà importanti come Architettura e Giurisprudenza. Con UniPa si devono rivedere i rapporti e lasciarsi alle spalle il contenzioso, secondo quanto annunciato dal neo presidente Pietro Busetta in un incontro con i sindacati, Cgil, Cisl e Uil. Il corso di mediatore linguistico e culturale ha l’obiettivo di fornire la necessaria conoscenza per elaborare analisi comparate dei principali fenomeni relativi ai sistemi sociali e alle dinamiche della comunicazione interculturale, con particolare riferimento ai fenomeni della globalizzazione, dell’immigrazione e dell’integrazione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X