POLIZIA

Piante di marijuana tra le zucchine, arrestato a Licata

LICATA. Avrebbe coltivato, in tre serre di contrada Passarello, circa 180 piante di marijuana. “Erba” che era molto più alta, e dunque ben visibile, rispetto alle coltivazioni di zucchine di cui erano ricolmi quei tunnel.

È per l’ipotesi di reato di coltivazione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio che i poliziotti del commissariato di Licata, che è coordinato dal commissario capo Marco Alletto, hanno arrestato, in flagranza di reato, Calogero Valoroso, agricoltore di 37 anni. Il licatese è stato posto - su disposizione del sostituto procuratore di turno - ai domiciliari.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X