VIA REGIONE SICILIANA

Immigrati minorenni, momenti di tensione al Quadrivio di Agrigento

AGRIGENTO. Momenti di tensione nella casa d’accoglienza di via Regione Siciliana, nei pressi del quadrivio Spinasanta. Nel tardo pomeriggio di giovedì, è divampata la protesta di due migranti nei confronti di un operatore della struttura che s’è visto inveire contro. Alla base, a quanto pare, dei futili motivi.

Sono però intervenute, anche in via precauzionale, le pattuglie della polizia di Stato. E non appena sul posto sono arrivati i poliziotti, la diatriba è immediatamente rientrata. Non è la prima volta, né sarà l’ultima, che ad Agrigento, così come nel resto della provincia, si registrano episodi di esasperazione. Appena pochi giorni fa, contestando le regole di vita comune, sono andate in escandescenze delle giovani nigeriane ospitate a Naro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X