COMUNE

Rifiuti, recuperata evasione per 800 mila euro ad Agrigento

AGRIGENTO. Il conto alla rovescia è iniziato. A fine mese - giorno 28 per la precisione - la raccolta differenziata verrà fatta in tutti gli esercizi commerciali e le abitazioni della città, senza alcuna distinzione di quartiere. E mentre l'assessore comunale all'Ambiente Mimmo Fontana continua - fra parrocchie e, una volta riprese le attività scolastiche, istituti d'istruzione - ad incontrare gli agrigentini, giovanissimi ed adulti, al Palacongressi del Villaggio Mosè resta aperto il front-office per la distribuzione dei kit da utilizzare per il servizio di "porta a porta".

Archiviata l'Epifania verrà aperto, poi, esclusivamente, il front-office di Giardina Gallotti. Ma c'è di più perché laddove la distribuzione dei carrellati - che servono al conferimento dei rifiuti delle attività commerciali, artigianali e industriali - è stata interrotta, riprenderà già nei prossimi giorni.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X