CARABINIERI

Eroina per Capodanno, ad Agrigento fermato corriere ghanese

ROMA. Era destinato ai 'festeggiamenti' di Capodanno lo stupefacente sequestrato ieri sera dai carabinieri di Agrigento ad un ghanese domiciliato a Palermo, trovato con indosso eroina, cocaina e oltre tremila euro in contanti. I Carabinieri lo seguivano da tempo, e hanno fermato l'uomo ieri, poco prima che raggiungesse Agrigento da Palermo. Addosso aveva dieci ovuli di eroina per un totale di quasi 200 grammi, in un calzino nascosto negli slip, oltre ad alcuni grammi di cocaina e il denaro.

Nella sua abitazione, i militari hanno poi scoperto un vero e proprio laboratorio per confezionare gli ovuli di droga, che veniva trattata mediante frullatori e rivestita con rotoli di cellophane. Si ritiene che le sostanze stupefacenti sequestrate, risultate di prima qualità, fossero destinate a rifornire le piazze della movida agrigentina in occasione del "ponte di capodanno". Per lo straniero, 45enne, arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, si sono aperte le porte del carcere, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X