COMUNE

Sciacca, recuperati due milioni di tasse evase

di

SCIACCA. Due milioni di euro tra oneri di urbanizzazione non versati, tributi evasi che sono stati recuperati negli ultimi giorni da un gruppo di lavoro intersettoriale, il viadotto Cansalamone che sarà riaperto, con il senso unico alternato e il divieto ai mezzi pesanti, entro marzo 2018, e un canile comunale realizzato nei prossimi dodici mesi.

Sono questi alcuni tra risultati ed impegni assunti dall’amministrazione comunale guidata da Francesca Valenti al centro della conferenza stampa di fine anno. Cinquemila le cartelle in arrivo. «Ci sono soggetti che non esistevano per la fiscalità locale – dice il sindaco Valenti - come importanti aziende e altri che non pagavano quanto avrebbero dovuto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X