AMBIENTE

Emergenza rifiuti a Licata, interviene il prefetto

di

LICATA. C’è voluto l’intervento del Prefetto di Agrigento, Nicola Diomede per trovare una soluzione che possa far uscire la città di Licata dall’emergenza rifiuti. Su richiesta del commissario straordinario che amministra il Comune, Maria Grazia Brandara, la mediazione del Prefetto è servita a far mettere d’accordo le parti e garantire un servizio essenziale ai cittadini.

Sono mesi che la spazzatura non viene raccolta come si deve, ma a singhiozzo, lasciando una brutta cartolina della città ai turisti ed ai visitatori ma anche e soprattutto mettendo a rischio la salute di chi ci abita. E ieri mattina si sono riuniti attorno ad un tavolo i legali rappresentanti di: Srr, Dedalo ed Apea (la nuova società che dovrà sostituire la Dedalo).

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X