ABUSIVISMO

Licata, si demolisce un immobile di tre piani

di

LICATA. Sono riprese a Licata le demolizioni degli immobili abusivi edificati vicino al mare. Le ruspe dell’impresa Donato di Messina (che ha preso il posto della Salvatore Patriarca di Comiso il cui incarico è terminato), sono tornate alla Playa dove la scorsa settimana era stata demolita una villetta edificata, entro i 150 metri dalla battigia, su due livelli.

Da ieri invece la ditta che ha vinto l’appalto bandito dal Comune, per gli abusi minori, sta demolendo un immobile di tre piani posto proprio accanto alla villetta che era stata abbattuta la scorsa settimana.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X