RIFIUTI

Differenziata ad Agrigento, arriva un nuovo stop

Differenziata Agrigento, Agrigento, Archivio

AGRIGENTO. La distribuzione dei kit per la raccolta differenziata si ferma. Dopo giorni e giorni di polemiche sulle file degli agrigentini, fatte ai front-office dove distribuiscono i cestelli, oggi la distribuzione dei contenitori resterà bloccata.

Il sistema di registrazione del raggruppamento temporaneo di imprese Iseda, Sea e Seap, ieri pomeriggio, ha subito un attacco informatico. A complicare la vita degli agrigentini che vivono al Villaggio Mosè, a San Leone, al Villaggio Peruzzo e a Cannatello - dove da lunedì è partita la raccolta differenziata - adesso ci sono anche gli hacker. «L'ufficio di distribuzione dovrà restare chiuso per consentire ai tecnici il ripristino del sistema operativo - ha annunciato, ieri sera, dopo aver appreso la notizia dalla Rti, il sindaco Lillo Firetto - . Verrà data comunicazione della riapertura degli uffici appena il sistema sarà tornato funzionante».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X