GIRGENTI ACQUE

Divieto di utilizzo dell'acqua in un quartiere di Campobello di Licata

CAMPOBELLO DI LICATA. Il sindaco di Campobello di Licata ha disposto il divieto di utilizzo dell’acqua potabile nel quartiere Garibaldi Bassa a causa dello sforamento dei parametri microbiologici. Il provvedimento sarà in vigore «fino ad avvenuta cessazione delle cause di inquinamento».

A darne notizia Girgenti Acque, gestore del servizio idrico in provincia che, per garantire l'approvvigionamento di acqua potabile agli utenti della zona ha inviato un’autobotte nella zona di piazza Calvario fino a cessato bisogno. Girgenti Acque ha già avviato le attività di ripristino dei parametri, che una volta ristabiliti porteranno alla revoca di divieto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X