COMUNE

Approvato atto sulle partecipate a Ribera ma l'aria di crisi resta

di

RIBERA. Il sindaco di Ribera, Carmelo Pace, tira un sospiro di sollievo. In consiglio comunale è stata approvata la rendicontazione delle società partecipate e può completare la verifica di maggioranza con l’auspicio di tenere compatto il fronte che, però, è composto da soli 10 consiglieri comunali su 20.

Il via libera al punto è stato possibile soltanto perché in seconda convocazione era sufficiente la presenza di 8 consiglieri per garantire il numero legale e, soprattutto, per l’assenza di due consiglieri di opposizione vicini al senatore Ruvolo, il parlamentare che poche ore prima della seduta consiliare aveva dichiarato: «O Pace si dimette o lo sfiduciano».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X