L'EVENTO

Sciacca, scelti i cinque carri per il Carnevale

di

SCIACCA. Promossi, bocciati e polemiche in vista della prossima edizione del Carnevale di Sciacca. Ci sono anche illustri ritorni alla manifestazione che si svolgerà dall’8 al 13 febbraio 2018.

La commissione composta dal dirigente del settore Turismo Michele Todaro, dal dirigente comunale Giuseppe Bivona, dal vice preside del liceo artistico “Bonachia” Aurelio Balneare e dallo scrittore Raimondo Moncada ha valutato bozzetti grafici dei carri allegorici, disegni dei costumi, illustrazione delle allegorie stilato una graduatoria che ha portato, per i carri allegorici, all’ammissione di 5 delle 8 proposte presentate. Via libera alla associazioni “Archimede” con il carro “E se fosse tempo perso”; “Saranno Famosi” con “L’ago della bilancia”; “E ora li femmi tu” con “Non c’è più rispetto”; “La nuova isola” con “Mezzogiorno di fuoco”; “Nuova arte ‘96” con “Tramp…olino per un sogno”. Ammesse le due proposte per i carri di fascia B: “La nuova avventura” con “Schiuma di bocca e “Il gatto e la volpe” con “Pagare… e sorridere”. Via libera anche a “Ripartiamo da zero” per il Peppe Nappa.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X