TURISMO

Tassa di soggiorno ad Agrigento, incassati 83 mila euro in 5 mesi

AGRIGENTO. Era l'inizio del novembre del 2015 quando la Giunta diceva "sì" all'istituzione della tassa di soggiorno. Un anno dopo arrivava anche il via libera del consiglio comunale.

E lo scorso 15 luglio, fra favorevoli e contrari - che sollevarono un vero e proprio coro polemico - entrava in vigore, anche ad Agrigento, la tassa di soggiorno. Cinque mesi di "sperimentazione" che sembrano aver dato dei buoni risultati: dal 15 luglio fino ad agosto, il Comune ha incassato 83.300 euro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X