IL CASO

Frana in viale della Vittoria, citato il Comune

di

AGRIGENTO. Il Comune di Agrigento “chiamato in garanzia” nel processo che ipotizza delle responsabilità nel crollo del costone del viale della Vittoria che provocò, il 5 marzo del 2014, l’evacuazione di una settantina di abitazioni ed esercizi pubblici.

Il provvedimento con cui si dispone la citazione dell’ente, che nella sostanza potrebbe essere chiamato a risarcire gli sfollati per i danni arrecati in caso di condanna degli imputati, è stato emesso dal giudice Alfonso Malato nel corso dell’udienza preliminare.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X