COMUNE

Canicattì, pugno duro contro chi sporca: si potenziano le telecamere

di

CANICATTI'. Entreranno in funzione presto le telecamere nei principali punti della città di Canicattì per prevenire la formazione di discariche abusive. Lo annuncia il sindaco Ettore Di Ventura che ha anche evidenziato il pugno duro dell’amministrazione comunale contro gli incivili.

«Canicatti è la nostra casa: difendiamola dall’inciviltà – è lo sfogo del sindaco Ettore Di Ventura per denunciare la mancanza di sensibilità e senso civico da parte di alcuni cittadini che continuano a sporcare la città. Sin dal nostro insediamento – scrive Di Ventura - ci siamo sforzati per dare un aspetto più decoroso e pulito alla città. Abbiamo più volte ripulito luoghi come Piazzale Nassiriya, Villa Perosi, Contrada Tre Fontane, la villa Comunale, bonificato diverse discariche abusive e tanto altro, purtroppo continuamente sporcate dagli incivili. Sono molto dispiaciuto non solo per i soldi spesi, ma soprattutto per l'impegno degli addetti che ogni giorno ripuliscono la città».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X