TRA ARAGONA E COMITINI

Scontro tra camion e auto sulla Palermo-Agrigento, un morto e un ferito

di

ARAGONA. Incidente mortale sulla S.S 189 Palermo-Agrigento ha coinvolto due uomini originari di Milena. A perdere la vita Paolo Scelfo, di 76 anni. L’uomo era alla guida di una Seat Leon che ha cercato di sorpassare un autoarticolato carico di bitume diretto verso Palermo. L’incidente è avvenuto nel tratto di strada fra Comitini e Aragona intorno a mezzogiorno.

I sanitari del 118 hanno tentato di rianimare Scelfo ma per lui non c’è stato nulla da fare. Il medico legale ha effettuato un’ispezione cadaverica esterna e ha riconsegnato la salma ai familiari.

Intanto è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale San Giovanni Di Dio di Agrigento il passeggero e vicino di casa della vittima, S.C.M, di 58 anni, anche lui originario di Milena.

Alla guida dell’auto articolato Volvo c’era un agrigentino di 38 anni che verrà sottoposto ad esami tossicologici ed etilometrici. Il mezzo pesante stava trasportando bitume per una ditta di Raffadali. La circolazione stradale è rimasta bloccata per diverse ore, prima di essere riaperta alle auto.

E' il secondo incidente mortale oggi nel giro di poche ore: un altro tragico incidente mortale questa mattina intorno alle 7 lungo la strada statale 114 tra Fiumefreddo di Sicilia e Mascali. A perdere la vita Francesco Stefanini, di 35 anni, di origini marchigiane. L’uomo era un pizzaiolo, sposato e residente a Fiumefreddo di Sicilia.

Secondo una prima ricostruzione Stefanini era a bordo di una Kavasaki 750 che si è scontrata con una Opel corsa guidata da una donna di 26 anni anche lei residente a Fiumefreddo. Sembra che il centauro sia morto sul colpo a causa di gravi fratture ed emorragie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X