LA STORIA

"Subì violenza sessuale di gruppo", chiesti 12 anni di carcere per un uomo di Sciacca

SCIACCA. Maltrattamenti e violenza sessuale di gruppo, sono le ipotesi di reato contestate in un processo a un saccense di 40 anni per il quale il pubblico ministero ha chiesto la condanna di 12 anni e 3 mesi di reclusione.

La presunta vittima, si legge sul Giornale di Sicilia, è l’ex convivente dell’uomo che, per qualche anno, avrebbe vissuto in un clima da incubo, addirittura costretta a compiere una rapina in una tabaccheria  per assecondare il suo volere.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X