AGRIGENTO

Viadotto Petrusa, l'Adiconsum avvia una class action

AGRIGENTO. L'Adiconsum avvia una "Class action" dei residenti di contrada Petrusa contro l'Anas. L'omonimo viadotto, strategico per il collegamento fra Agrigento e Favara e viceversa, è chiuso da 7 mesi: dallo scorso marzo per la precisione.

I residenti, fino ad ora, hanno alzato la voce e chiesto "soluzioni" con diverse, plateali, manifestazioni di protesta. Adesso, però, a margine dell'ennesimo incontro, gli abitanti di contrada Petrusa hanno dato mandato all'Adiconsum Cisl di citare in giudizio l'Anas, «responsabile del disagio patito dagli abitanti, residenti e non, della contrada a causa dell'abbattimento e della mancata ricostruzione del ponte di collegamento Petrusa», scrive il segretario della Cisl Maurizio Saia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X