LA STORIA

L'incontro dopo lo sbarco e l'amore, profughi nigeriani sposi ad Agrigento

AGRIGENTO. Una storia di amore nata dopo lo sbarco a Lampedusa. Due ragazzi nigeriana, dopo la "traversata della speranza" che li ha portati in Sicilia si sono conosciuti ad Agrigento, si sono innamorati e hanno deciso di sposarsi, come racconta il Giornale di Sicilia, nell'edizione di Agrigento.

Il sigillo alla storia d'amore è stato messo venerdì pomeriggio a palazzo dei Giganti. A celebrare il matrimonio di due ragazzi nigeriani, poco più che ventenni, è stato il sindaco Lillo Firetto. E nella sala "Rossa" del Municipio c'era una piccola folla di connazionali, ma anche di agrigentini. Uno dei quali è stato perfino il testimone di nozze.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X