IL CASO

Rubano rame a Canicattì vestiti da operai dell'Enel

CANICATTI'. Si sono vestiti come gli operai della «Edistribuzione-Enel Sei» per mettere in atto il loro furto di rame. Sono stati rubati parecchi cavi per il trasporto dell'energia elettrica, lasciando al buio diverse contrade, come documenta il Giornale di Sicilia oggi in edicola.

Il furto è stato scoperto solo dopo che i finti operai avevano completato la loro opera, quando gli abitanti della zona si sono accorti che mancava la corrente elettrica.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X