Disney più Camilleri, riecco "Topalbano": nuova storia ambientata alla Valle dei Templi

AGRIGENTO. «Permettete? Topalbano sono».

C’è un nuovo giallo da risolvere a Vigata e Topalbano torna in azione sulle pagine di Topolino.

Mickey Mouse e il commissario Montalbano tornano ad incontrarsi per una nuova avventura ambientata tra i templi dorici di Agrigento, le spiagge di Licata e Porto Empedocle ed è subito successo.

Col numero dello scorso 30 agosto, il popolare settimanale con i personaggi della Walt Disney ha voluto rendere omaggio allo scrittore Andrea Camilleri, che proprio ieri ha compiuto 92 anni. Camilleri ha ancora una volta concesso l’autorizzazione alla grande casa del cartoon internazionale ad utilizzare il personaggio nato dalla sua penna per riscrivere un racconto a fumetti in cui a rivestire i panni del commissario Salvo Montalbano è proprio il mitico investigatore Topolino.

Un’idea che diverte molto lo scrittore agrigentino che ha sottolineato di essere stato sempre contrario a ridurre a fumetti le storie del suo commissario, ma «è tutt’altra cosa l’invenzione di Topalbano. Lo trovo splendido».

La nuova detective story a fumetti in edicola alla fine di agosto è «La giara di Cariddi», scaturita dalla geniale penna dello sceneggiatore Francesco Artibani.

Il concept e i disegni sono firmati dall'illustratore Paolo Mottura. È un vero e proprio tributo al mondo del famoso commissario vigatese, di cui ritroviamo i caratteristici modi di dire, la simpatia, l’esuberanza tutta siciliana.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X