IL CASO

Canicattì, caccia ai complici del presunto ladro trovato morto

di

CANICATTI'. Caccia ai complici di Viorel Popescu, 28 anni, trovato cadavere lunedì mattina in un condominio di largo Aosta. Per gli agenti del commissariato di polizia, guidati dal vice questore Valerio Saitta, le possibilità che ci stia sbagliando nell’indicare la vittima come un “ladro acrobata” sono pressoché remote. Pare anzi che l’uomo nel passato sia già stato attenzionato dagli inquirenti indagando tra la comunità romena per fatti di micro criminalità e furti nello specifico.

Negli uffici di via Montalto vige la consegna del silenzio sia per tutelare le indagini che potrebbero essere ad una svolta per poter ricostruire cosa sia successo a cavallo del fine settimana, quando si pensa si sia consumata la tragedia, sia per individuare chi si trovasse con il cittadino romeno da tempo residente in città dove viveva facendo diversi lavori temporanei. Sul cadavere ancora non è stata eseguita l’autopsia né a questo punto si pensa sarà effettuata. Le cause del decesso sono tanto chiare da non renderla necessaria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X