AMMINISTRAZIONE

Alta tensione nel consiglio comunale di Favara

di

FAVARA. Nel giugno dell’anno scorso, in occasione delle elezioni amministrative, al termine del ballottaggio con la dirigente scolastica Gabriella Bruccoleri, la spuntò l’avvocato pentastellato Anna Alba che si trascinò con sé ben 14 consiglieri comunali su 24.

Nel rispetto dell’art. 17 della legge regionale n. 7 del 1992, che ha dettato norme per l’elezione con suffragio popolare del sindaco, il primo cittadino favarese ha presentato al consiglio comunale la relazione annuale, la prima della sua gestione (che comprende il periodo giugno 2016-giugno 2017), sullo stato di attuazione del programma e sull’attività svolta nonché sui fatti particolarmente rilevanti che si sono registrati nel periodo di riferimento. E il più rilevante è stato quello relativo alla dichiarazione del dissesto finanziario con la nomina di una commissione da parte del presidente della Repubblica che risulta ancora operante

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X