COMUNE

Tasse a rate a Canicattì per i morosi

di

CANICATTI'. I contribuenti che hanno dei contenziosi con il Comune di Canicattì per il mancato pagamento dei tributi locali potranno risolvere le controversie attraverso l’adesione al concordato fiscale entro il 30 settembre.

È stato approvato, infatti, dal Consiglio comunale di Canicattì con immediata esecutività, il regolamento che consente ai contribuenti che hanno instaurato un contenzioso con l’Ente la possibilità di accedere alla procedura agevolata. Lo rendono noto il dirigente delegato al Settore Tributi, Antonio Pontillo e l’assessore alle Finanze, Tommaso Vergopia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X