SBARCHI

Immigrazione, in 600 arrivati tra Augusta, Catania e Lampedusa

di

AUGUSTA. Sono oltre 600 i migranti arrivati ieri nei porti siciliani di Augusta e Catania e in nottata anche a Lampedusa a bordo due diverse navi dei soccorsi e di un barchino. In mattinata, alle 9, è attraccata al porto commerciale megarese «Fgs Mecklenburg», nave militare tedesca che fa parte della missione europea Eunavformed con a bordo 158 migranti originari di Costa d’Avorio, Guinea, Mali, Senegal, Gambia, Liberia, Niger, Nigeria e Chad. La maggior parte sono uomini, cinque le donne, di cui una ragazzina del Mali in stato interessante che è stata subito sottoposta a tutti gli accertamenti del caso.

Una donna è scesa dalla nave con il braccio sinistro ustionato da diversi mesi, del gruppo facevano parte anche 55 minori, di cui 47 non accompagnati e un neonato di qualche settimana che è sceso in braccio alla mamma che l’ha allattato all’interno dell’ambulanza della Croce rossa che, insieme con la sanità marittima, sulla banchina effettuata il primo screening sanitario.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X