RIFIUTI

Rifiuti, invase le periferie di Agrigento e mezzi in fila in discarica

AGRIGENTO. Continuano le lunghe file di autocompattatori sulla strada che porta alla discarica di contrada Matarana a Siculiana e che producono un rallentamento nella raccolta dei rifiuti. Tra due giorni scade l'ordinanza del dipartimento Rifiuti che autorizza decine di altri Comuni a conferire a Siculiana e l'intero comparto è in attesa di una nuova disposizione.

I mezzi continuano a mettersi in fila già dalle ore notturne per avere una possibilità concreta di riuscire a scaricare, ma diverse zone rimangono invase dai rifiuti anche per due giorni. I problemi principali permangono a Villaseta e Monserrato, a Villaggio Mosè ed a giorni alterni, anche nel centro storico e nelle vie principali del capoluogo. Una situazione che rimane difficile da gestire e della quale ogni giorno, le imprese informano, con tanto di Pec, il Comune, la Prefettura e la Regione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X