FUNERALI OGGI

L'incidente mortale ad Agrigento, l’addio a Nicolò Conti

AGRIGENTO. I poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, coordinati dal commissario capo Giovanni Minardi, anche oggi continueranno a sentire - e sembra verosimile che si andrà avanti così anche per i prossimi giorni - alcuni conoscenti di Nicolò Conti - il trentenne trovato morto, a causa di un malore improvviso, nel primo pomeriggio di mercoledì, in un canneto di Punta Bianca.

L'inchiesta non è conclusa. La polizia di Stato spera di trovare, rapidamente, delle risposte precise per ricostruire come e perché l'autovettura utilizzata dal giovane sia finita, con le ruote posteriori, all'interno di un fossato.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X