RIFIUTI

Guasto alla discarica di Salinella a Sciacca: emergenza in 16 Comuni

di

SCIACCA. Un guasto al tritovagliatore ha determinato la chiusura della discarica «Salinella-Saraceno» di Sciacca, bloccando la raccolta dell’indifferenziata nel centro termale. Questa, secondo quanto annunciato ieri sera dall’assessore comunale all’Ambiente, Paolo Mandracchia, dopo una giornata di riunioni tra Palermo e Sciacca, la raccolta verrà effettuata, ma i rifiuti rimarranno sui compattatori, in attesa di trovare un impianto nel quale scaricarli.

A Salinella-Saraceno conferiscono i rifiuti anche gli altri 16 Comuni dell’ex Ato, ma Sciacca è quello che subisce una penalizzazione maggiore dall’attuale stato di cose, perché ha una percentuale di differenziata molto bassa, certamente inferiore al 30 per cento che era stato rilevato all’inizio dell’anno. E in questi giorni la popolazione è maggiore di almeno dieci o ventimila unità rispetto ai normali periodi dell’atto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X