TERRORISMO

A San Leone arrivano i blocchi di cemento

AGRIGENTO. Prima le auto della polizia municipale messe di traverso. Da ieri, due blocchi di cemento - colorati di bianco e rosso - per sbarrare l'ingresso della zona a traffico limitato del lungomare Falcone-Borsellino a San Leone.

I recenti attentati terroristici di Barcellona, dello scorso 17 agosto, e di Cambris, del giorno seguente, hanno, inevitabilmente, fatto alzare l'allerta anche in tutta Italia. E così anche ad Agrigento dove il questore Maurizio Auriemma, dopo le precedenti circolari di intensificazione ed allertamento per gli episodi terroristici registratisi in ambito internazionale, ha disposto «l'immediata, massima, intensificazione delle attività di prevenzione e di controllo del territorio, nonché dei dispositivi di vigilanza e sicurezza di ogni obiettivo ritenuto a rischio».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X