IL CASO

Turista ferito alla Scala dei Turchi, è il terzo caso in quattro settimane

PORTO EMPEDOCLE. Un altro turista ferito alla Scala dei Turchi. Un uomo di 36 anni è stato soccorso ieri pomeriggio dagli uomini della Guardia costiera di Porto Empedocle. L'uomo si è infortunato scivolando sulla bianca scogliera di marna di Realmonte. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il bagnante, della provincia di Agrigento, sarebbe scivolato procurandosi una lussazione alla spalla destra.

E' stato soccorso dagli uomini della Capitaneria di porto che lo hanno condotto al porto di Porto Empedocle, dove sono intervenuti i sanitari del 118, che lo hanno trasferito all'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. E' il terzo caso di ferimento per caduta dalla scogliera che si registra ad agosto dopo le polemiche sulla sicurezza scoppiate lo scorso maggio dopo il crollo in spiaggia di alcuni massi staccatisi da una parte della Scala dei Turchi anche quest'estate stracolma di turisti provenienti da ogni parte del mondo. Il 17 e 18 agosto si è reso necessario l'intervento della Guardia costiera per garantire i soccorsi via mare, viste le difficoltà ad arrivare in zona con altri mezzi di soccorso, per un uomo e una donna che hanno riportato diversi traumi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X