PIAZZA VITTORIO EMANUELE

Agrigento, Daspo urbano ai parcheggiatori abusivi

AGRIGENTO. Parcheggiatori abusivi. Una “piaga” difficile da sradicare. Un fenomeno che, adesso, con l'arrivo della bella stagione non riguarda soltanto il centro cittadino, ma anche il rione balneare di San Leone.

I posteggiatori abusivi, nella città dei Templi, negli ultimi anni hanno avuto, letteralmente, una crescita esponenziale. Tutte le aree libere - con le strisce blu o con i posteggi liberi e gratuiti - sono nelle loro "mani". Le forze dell'ordine, dal canto loro, hanno cercato di fronteggiare gli episodi quotidiani di richiesta - e con una certa insistenza - di "obolo" agli automobilisti. Adesso, però, c'è "un'arma" in più. Ed il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, l'ha già applicata. E' quella del "Daspo urbano" che, per la prima volta ad Agrigento, è stato applicato ai parcheggiatori abusivi che "lavorano" in piazza Vittorio Emanuele.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X