IMMIGRAZIONE

Migranti sbarcano in spiaggia a Siculiana, fuggono ma vengono presi

di

SICULIANA. Indaga la polizia di Agrigento sullo sbarco di una cinquantina di migranti a bordo di una imbarcazione di legno nel tratto di costa fra Siculiana Marina e Torre Salsa in provincia di Agrigento.

La segnalazione è arrivata ieri mattina intorno alle 9,35 da una motopesca alla centrale operativa della guardia costiera di Porto Empedocle. L’imbarcazione carica di migranti si trovava a quattro miglia dalla costa.

Sono state allerti i carabinieri di Siculiana, che si sono appostati vicino all’arenile. Una motovedetta della guardia costiera di Porto Empedocle ha cercato di fermare via mare l’imbarcazione. Ma i migranti erano arrivati già a 300 metri dalla costa e sono riusciti a sbarcare. Nove sono stati bloccati dai carabinieri in spiaggia a Siculiana, altri 40 si sono dileguati via terra. Intanto nel pomeriggio i fuggitivi sono stati fermati dai carabinieri.

L’imbarcazione è stata posta sotto sequestro dalla guardia costiera nel porto di Porto Empedocle su disposizione della magistratura. Intanto la delegazione di Mareamico di Agrigento ha raccolto foto e video dello sbarco, collaborando con gli inquirenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X